Napoli never been hotter – SVM è al terzo singolo ‘Nu Sgarr’ prodotto da Big Fish e giuro che mi ha fatto venire voglia di iniziare Gomorra e mettere cornetti ovunque. Obsessed.

In questa riga vorrei scrivere qualche info su Lorenza (grazie Newsic.it che me l’hai d(l)etto), ma i comunicati stampa su di lei non mi arrivano e sono furioso. Quindi rubo il nome da siti che li ricevono. Che astio, che rabbia. baci, iniziamo! ✨

La scena napoletana è tanto calda lately, vero amici? I need a fan.
Un sacco di artisti stanno rilasciando bombette, ma la boss del giro non ci sono cazzz che tengano: è SVM. La bitch canta in napoletano raga, in dialetto e mai e ripeto mai è suonato così sexy and silky. I vocals sono caldi, miagolanti (finirò nella treccani un giorno) e dreamy. I beat sono r&b, spudoratamente urban mid-tempo. Non abbiamo ancora avuto il piacere di sentire una dancefloor banger della zia, e mi sta bene così. La smoothness del genere le calza come un Vera Wang tailor made. Virtuosa, ci fa sentire che sa cantare senza mai cadere nell’over singing. Adoro le sue melodie.

I video (che poi parliamo di tre ma whateva) su youtube hanno ancora poche views, tranne quello di ‘Dint’ o For’ che grazie al push in un pò di playlist ha raccimolato views. Ma, qui parliamo di roba che scotta, come una bella quattro stagioni appena sfornata, ma con un sacco di ostriche sopra. Perchè si, la tipa è erotica e riempie la mia sex playlist. Yas queen. Mia canzone prefe? ‘Nun me ‘mporta’. Ve la faccio sentire e poi riprendiamo il discorso.

Ecco le ostriche comunque non le ho tirate dentro a caso, sapete che chi scrive lega tutto con un fil rouge, ma che dico fil, catenaccio rouge. Quello mega spesso da 50kg facili facili, che usi per immobilizzare la bici quando abiti vicino a Calvairate, tanto pesante che rende più semplice fottere la 500 parcheggiata vicino.

QUINDI le ostriche sono state citate perchè nel nuovo singolo di SVM, ‘Nu Sgarr’ prodotto da quel boss di Big Fish, si parla di mare. Quello famoso pieno di pesci, presente? Io ci sono dentro da anni ma mai un cribbio di amo dignitoso al quale appendermi tipo tonno pinna gialla.
Ma giusto così, non accontentiamoci, continuiamo a festeggiare e perchè no, tiriamoci dentro anche un pò di inglese. Si amici da casa, la tipa a sto giro canta in napoletano e in Inglese. MA LA VOLANZA? Molta amici.
Comunque è sotto Yalla, l’etichetta che gestisce anche queen Chadia e owned proprio da Fish. Grandi, grandissime cose in arrivo i can feel them.

Intanto mi aspetto i comunicati stampa. ❤️
Oggi permaloso e felice.
Un bacio amici, andate a streammare ‘Nu Sgarr’ e beccatevi il videazzo qui sotto.

Scrivi la tua