YAAAS, Finalmente Sofia Reyes ha pubblicato un singolo FIYAH dopo le ultime deludenti releases. R.I.P. é una tamarrata latina che vede la partecipazione dell’inglesissima Rita Ora e la supa star brasiliana Anitta. Spacca un macello. Estate, mi senti?

Probabilmente pochi di voi conoscono Sofia Reyes e chi ce l’ha già nella playlist, probabilmente é per via del pezzo terrificante con Jason Derulo (tutti possono sbagliare), ecco, non parliamone.

Sofia Reyes é una bomba. Tra tutte queste poppettare ispaniche/sud americane e via dicendo, lei brilla fortissimo, anche se non è così poi tanto conosciuta.
Brani principalmente in spanglish (spagnolo e inglese), un album all’attivo dal titolo terribile: Louder! e un futuro a mio parere pieno di glitter e successo.

Voce sottile, riconoscibilissima e femminile da paura.
Nota bene: anche tanta grinta. Sofia ovviamente é pure una gran figa.
Comunque l’odore di cash vicino al suo nome si sente e non sono l’unico a fiutarlo, visto che la Warner le ha dato un botto di budget per il nuovo progetto, tanto da farle avere nella stessa traccia Rita Ora e Anitta. Ok Rita Ora così rilevante non é e Anitta é Warner pure lei, ma il cash raga, da qualche parte va sborsato comunque. Video bellissimo, styling wooo. A questo giro Sofia ha ricevuto un star treatment mica male. A giudicare da questo primo step, mi aspetto molto da lei in questo 2019. Better keep up, girl.

‘R.I.P.’ é un brano super fresco, lungi dall’essere però innovativo. Diciamo che segue l’ondata ‘Taki Taki‘ con questa cassa che salta e dei twearkable beats a singhiozzo nel ritornello, che danno decisamente colore al pezzo. Fighissima la costruzione dei versi, dove le cantanti si alternano le lines. Sembrano tipo un gruppo. Ho amato.

Ora, amate anche voi.
Baci amici.

Scrivi la tua