Normani con ‘Motivation’ si tuffa a razzo in una vasca strabordante di Pop, riempita alla perfezione da Ariana Grande (che ci ha messo sicuro un sacco di schiuma) e ILYA. Il risultato è uno dei debut singles più riusciti degli ultimi anni e una banger da 110 e lode.

Etichettarlo come debut single è sbagliato forse, Normani è nel game da parecchio tempo, ma ‘Motivation’ è l’apripista del suo primo -attesissimo- album solista. I can’t wait.

Vi evito la rava e la fava delle Fifth Harmony, ormai chi se le ricorda più, na hit hanno tirato fuori e poi salutoni a parenti e amici. MA, le componenti del gruppo qualche milioncino l’hanno raccimolato e tutte hanno goduto di una certa fama, che ha permesso ad ogni membro (si, pure a Ally, ndr) di strappare un record deal come solista.
Da li poi abbiamo avuto le varie Havana, Bottled up, Expectations, Lips Don’t Lie e ora… MOTIVATION.

Streaming numbers folli per lei e Khalid, che l’anno scorso hanno pubblicato ‘Love Lies’ in duetto. Mani con nemmeno un brano solista all’attivo, era già altissima in Billboard chart e Spotify, tipo sipping Moet facendo il minimo indispensabile. Ma noi, conosciamo la chick e sappiamo quanto Normani sia una giusta da una vita. Sempre chiusa in studio, opening act della leg americana dello Sweetener tour di Ariana Grande eccettera eccetera. Qualcosa ha anche pubblicato tipo l’iconica WAVES con 6lack, così per dire. Ma erano singoli senza una finalità super precisa, più alla “okay regà facciamo uscire du pezzi così quando compare er nome de sta tipa du canzoni due escono”. Waves è bellissima, ma troppo r&b e feat troppo ‘ricercatone’ per sfondare e darle la visibilità giusta. Waves sarebbe stata huge se l’avesse lanciata queen Bey per dire. Ore e ore in studio e Normani si ritrova pure a scrivere con Ariana Grande. SI, Ariana è songwriter e questo singolo di Normani è la prima volta che Ariana viene creditata in un singolo non suo e che non era una leftover track di qualche suo album.

‘Motivation’ urla Normani. Urla la sua ossessione per la musica e sound early 2000’s, è energica, è pop direi SUPER POP, ma rimane ancorata alle radici r&b che valorizzano e davvero danno potenza alla ragazza. ‘Motivation’ è prodotta da ILYA e scritta oltre che da lei e Ariana Grande anche da Savan Kotecha e Max Martin, così per informarvi. Il video diretto da Dave Meyers è dance packed e cita da Britney a Beyoncè nel giro di 3 minuti. Lei spacca tutto ballando ed è così millennial fever. Replay value almeno 120 su 100. Mi direte.

Il supporto che sta ricevendo il brano è moltissimo, sia a livello radiofonico (ovvio parlo di America amici) che online. Tantissime star stanno condividendo il brano e tutti i magazine più influenti del settore e non stanno parlando di Normani. É la IT girl del momento e tutti questi anni di grinding hard dietro le quinte e le notti passate ad esercitarsi, le hanno conferito un hype enorme al momento dell’annuncio del primo singolo ufficiale. Felicissimo di dire che non mi ha deluso, anzi.
Sembra evidente, lei è la next big thing del pop.
DOPO le BLACKPINK ovvio che in questi giorni erano in studio con Tommy Brown.

Okay guardate il video di ‘Motivation’ ora, cyaoooo.

Scrivi la tua