Janelle Monáe ha annunciato il nuovo album ‘Dirty Computer’ e rilasciato i primi due brani nel giro di una settimana. Amo, io così non ce la posso fare, abbi pietà.

La cantante e attrice (Moonlight e Hidden Figures, mi sentitee?) sta per tornare con il terzo album dopo cinque anni di silenzio discografico. Sono ancora in shook.

Janelle è favolosa. La sua aesthetic è una delle più belle degli ultimi tempi ed il suo stile è bellissimo.
R&B, pop, jazz, blues, funk, la tipa mette tutto dentro un enorme calderone e mescola ogni volta. Famosissima in italia principalmente per ‘Tightrope’, che di sicuro ricorderete, ma in caso negativo, rinfrescatevi la memoria cliccando delicatamente qui.

Dopo due dischi, ‘The ArchAndroid’ (BEL-LIS-SI-MO) e ‘The Electric Lady’ entrambi concept albums, con un’immagine delineatissima e sound coesi, arriverà ad aprile ‘Dirty Computer’.
L’annuncio di settimana scorsa sui suoi social mi ha ucciso. Una clip di pochi secondi dove un mix di video musicali e scene molto lab di Assassin’s Creed si mescolano per poi rivelare il titolo del progetto, definito da Janelle una Emotion Picture.

Poco figo, né?
Bene, ora che the mood is set preparatevi, perché oggi (23 febbraio) la cantante ha pubblicato il primo singolo ufficiale dell’album ‘Make Me Feel’ e la traccia ‘Django Jane’.

La prima, ‘Make Me Feel’ è un’enorme, gigante omaggio pop a Prince. Il Falsetto nel ritornello, il beat, tutto (pure il video) ricorda Prince. Non è segreta la stima della ragazza per il cantante di ‘Purple Rain’, tanto che in ‘The Electric Lady’ c’era pure un brano che lo vedeva come featured artist ‘Givin’ Em What They Love’, ascoltatelo qui.
In ‘Django Jane’ vediamo invece le origini rap di Janelle esplodere, in un ode alla sua carriera musicale e cinematografica, con self celebrating verses e riferimenti pazzeschi alla black culture. Applauso per la citazione a Shonda Rhimes, Viola Davis e Scandal. Da fan accanitissimo, ho amato da morire.

Che dire, le notizie sul disco sono ancora poche, ma è un album al quale la cantante lavora da moltissimo e che sarà accompagnato da un mini movie, questa fantomatica Emotion Picture. Io non vedo l’ora.
Godetevi i video e iniziate ad amare questo gioiellino musicale che se già non conoscete, è l’ora di rimediare.

Love.
D

Scrivi la tua