Heize ha pubblicato il nuovo EP ‘Wind’ e io sono felice.

Ci fa patire sta stronza, non ci da un cazzo di album, solo EP. Quanto sono boni però. Vi presento un act pseudo indie/hiphop che è impossibile non amare.

Avete presente quando vi innamorate di una voce?
Ecco, a me è capitato con Heize un paio d’anni fa, sentendola a caso su Spotify. Super bassa, ecco si alla Dua Lipa a grandi, grandissime linee.
Non immaginatevi una roba acuta e strillata. Heize è come un sussurro, composto da bassi e un’attitude jazz che scalcia nel background. Canta, rappa, produce e scrive. Fa tutto. Dopo due EP interessantissimi ‘And July’ e ‘///’, ora è uscito ‘Wind’.
Il singolo apripista è una bomba, ma niente banger. Non fa ballare, non è una presabenata (nuova parola, momusso mi senti?). Sarete curiosi come al solito, quindi beccatevi ‘Jenga’ e ditemi quanto è wow, su.
Si, tranqui che poi ve ne metto una per jammare in giro per casa.

Sapete cosa sono le ship? No, non le navi. Le ship. Quando shippate qualcuno?
Spero mi abbiate capito subito, ma nel caso ‘shippare’ è quando tifi per una coppia magari pure inesistente ma speri che sia vera e cerchi sempre delle prove in tutto quello che fanno.
Io shippo fortissimo Heize e Dean… Si, bravi, di Dean già vi avevo parlato, click qui.
Non è che parlo per parlare, i due hanno un trascorso. Un botto di tempo chiusi in studio a scrivere e comporre, pezzi cantati insieme, cioè sono meant to be.
Sono bellissimi, no?

Okay, vi ho fatto vedere il nuovo singolo, una collab e ora… Rullo di tamburi: LA PREFE!
‘Don’t Know You’ è il titolo, perfetto è il video e amarla è quello che dovete fare.
Impossibile non impazzirci guardando il video, chi cazzo prova ad uccidere un orsacchiotto in un botto di modi diversi se non una mega top?
Ecco, nessuna.
Baci amici.

Scrivi la tua