Chadia Rodriguez ha appena pubblicato il nuovo singolo ‘3G’ insieme a Jake La Furia e Big Fish al beat. Il female rap americano non é mai stato così vicino all’italia e la amo e il pezzo fa volare e se siete hater morite male tutti grz. bacy.

Video completamente black and white, lei cattiva come sempre e il featuring di Jake La Furia alza il pezzo e fa decollare tipo malpensa. Chadia Rodriguez é la popstar urban di cui abbiamo bisogno. Case closed, non potete controbattere.

Oltre ad aprire Dom Perignon con i denti, la zia AKA Chadia Rodriguez é in giro da un annetto circa, fa trap e non ha peli sulla lingua,  tipo zero, tipo che nemmeno c’ha la lingua. Finalmente una donna che approccia la musica urban, trap, rap, chiamatela come figa volete: ALL’AMERICANA. É osceno dire ‘all’americana’, lo so, ma qui abbiamo tutte fighette che si atteggiano tanto da bad bitches e poi sfregano i coglioni con musica di merda e interviste dove parlano d’amore e come modificano le foto su Instagram.

Chadia, classe 1998 é il pugno in faccia, il knock out diretto, il Drogon della scena femminile italiana. Il suo stile musicale possiamo definirlo, si direi assolutamente trap, e passa da brani pesanti e confident alla ‘Dale’ a introspezioni violente come la bellissima ‘Fumo Bianco’. Sua hittona ancora insuperata.
Chadia é credibile, Chadia parla e si materializza davanti ai nostri occhi anche se non state vedendo i video (sempre carini). Ha grinta, rabbia, energia e si sente che non scherza un cazzo. Non fate la morale dicendomi che é volgare, quando sull’iphone avete Cardi B e Lil’ Kim a manetta e vi gasano, solo e soltanto perché non capite una minchia di quello che dicono. Perbenisti di merda.
Modaiola, furba e sul pezzo. La sua musica segue tutte le tendenze mega attuali strizzando l’occhio al pop friendly. I ritornelli sono addictive e la voce estremamente riconoscibile, seppur annegata nell’autotune (ma che ci si può fare, il genere lo comanda) piace. Piace tanto. Parlo per me ovvio, ma si sa che il mio parere conta. QUINDI PIACE ANCHE A VOI.

Ha firmato in Sony e se la merita tutta. É seguita da Jake La Furia e Big Fish (che le ha prodotto tutti i beat), é sotto DONER MUSIC e probabilemente questa ‘Yalla Records’ che stanno per lanciare Jake e Fish avrà a che fare con lei.
Oh si, non vi ho detto che la tipa é per metà marocchina e per metà spagnola. Le influenze si sentono nei pezzi e vorrei che entrasse nella treccani ‘Yalla Maiale’ come short phrase di senso compiuto. Figa, ci é entrato petaloso. Penso farò una petizione.

Coooomunque ‘3G’ é il pezzo nuovo e anticipa l’uscita di un EP a Gennaio da quanto ho letto in giro. Spero vivamente che sia VERISSIMO in quanto necessito di nuovi anthem dalla babe.
‘3G’ vede la presenza di Jake La Furia che fa tutto il secondo verso tirando qualche barra violenta. Mancava il Jake cattivo.
Chadia apre il pezzo e uccide la concorrenza femminile (avrei qualche nome da fare ma sto zitto tanto capite benissimo i riferimenti) in tipo due barre.  Ho sentito dire che al ‘cazzo flexi’ hanno trovato tanti Instarapper con i followers comprati morti a Parco Forlanini.

Il video é tutto e Chadia é figa come poche, trasuda confidenza e trasmette questa female power che in Italia non ha nessuna, ma nessuna, ma ZERO. Proud, sfacciata, decisa. Sta tipa ricorda vagamente una Ciara 2018, quando Ciara era ancora tanto figa e ci sapeva fare. Mi aspetto tantissimo dall’EP e spero in un futuro dove la trap dominerà il suo sound, ma lascerà trapelare spiragli di more generic urban, senza snaturarsi. Lo so, è nuova, ma sento che formata bene e con i giusti pezzi fuori, può fare davvero tanta tanta roba.

Gradirei un pezzo con Salmo se mi leggi Chadia e vorrei anche tanto intervistarti, avrei molto cose da chiederti (mia mail davide@bettertaste.it) , baci tvb.

Scrivi la tua