Troye Sivan è simpatico e carino e la sua musica ultra moody depre accettami ti amo ma questa cosa non può funzionare ma voglio ballare su ritmi lentissimi magari con delle paste è meglio, ci piace. ‘Take Yourself Home’ è il nuovo singolo, forse primo assaggio del nuovo album. Parliamone.

Troye dopo essersi ribellato su IG dicendo ‘voglio pubblicare ora nuova musicaaaa!!!!’ l’ha fatto. Sembra un rollout un pò troppo precisione e bello per essere na roba improvvisata, ma sorvoliamo.

Allora, sembra che il former youtuber Australiano sia single e che la sua relazione all made in twinkland sia ora giunta al capolinea. Troye  Sivan canalizza la fine di quest’amore nel nuovo singolo ‘Take Yourself Home’ dove invita Jacob ad andarsene a casa o meglio: portarsi a casa da solo. Visto che quello riccone bestie di Ariana dei due è comunque lui e le millemila domande Vogue le ha fatte appunto a lui, l’altro faceva solo il simpa in piscina.

Il brano è concentrato fondamentalmente nei primi 3 minuti scarsi, dove Troye miagola nel suo pseudo cantato sul solito beat ovattato con echi da club in sottofondo ma praticamente midtempo, più tendente allo slow se non fosse per il ritornello incalzante che ti fa svegliare ‘nattimo. Come sempre suvvia. Non si capisce se questo sia il nuovo singolo o meglio, la prima release estratta dal nuovo album e sinceramente non mi interessa molto visto che si carina, ma dai potevamo sentire di meglio, no? Il pezzo si chiude con un outro infinito house andante della serie ora mi diverto comunque e let’s move on. Niente di wow.

Se questi ultimi secondi però sono un taste di quello che ci aspetta dai prossimi brani, potrei rimanere soddisfatto. L’house sta tornando e il suo vociare si sposerebbe benone su quelle basi.

‘Take Yourself Home’ ti rimane in testa grazie al ritornello, la ascolti se ti capita nei random di Spotify ma non ti disperi picchiando l’iPhone contro il muro, se ti manca la connessione e il brano si carica all’infinito senza mai partire.

Comunque sia amici sentitevi il pezzo, è cute.

Baci digitali,
D.

Scrivi la tua