INNA aka la popstar rumena più figa ever sta tornando con il nuovo album ‘Nirvana’, l’omonimo primo singolo è la sua release più figa degli ultimi anni.

Dimenticata ingiustamente da tutti (voi) dopo ‘More Than Friends’, la tipa continua a fare figate decisamente playlist worthy. Non skippatela pure sta volta che poi ve ne pentite.

Dai su, a meno che non viviate nelle campagne pakistane senza wi-fi e un computer o più semplicemente un amico tamarro, è impossibile che non conosciate INNA.
La figa paura che qualche anno fa ci ha fatti ballare tutti con ‘Sun Is Up’, ‘Cola Song’ e ‘In Your Eyes’.

Ecco, da li in poi diciamo che più nessuno se l’è cagata tanto, se non il Giappone, la Spagna e ovviamente la Romania. Peccato però eeeeh, perchè la zia ha iniziato a fare musica interessante alzando il livello delle produzioni, raffinando il sound e iniziando a dire meno volte party, yeah, i love you.

Non fraintendetemi, rimane sempre una cavalla da dancefloor DOP, ma diciamo che da un paio d’anni a questa parte le sue release sono diventate meno pesanti in termini di sound. Ballabilissime, divertenti, ma più “eleganti”, si sente che ora non è più la ragazzina dei tempi di ‘Hot’.

Quindi, fast forward a oggi, Inna l’undici dicembre pubblicherà il nuovo album intitolato ‘Nirvana’. Il primo singolo estratto è proprio la traccia che da il titolo al progetto. Raga, è figa, ma figa vera.
Cuffiette, wide screen e schiacciate play, poi lei troppo bona nel video.

Prima di andare al Plastic sabato, so già che la sparerete altissima come delle matte e ADORO.
BTW dopo aver sentito ‘Nirvana’, dovreste aver capito cosa intendevo prima. Si sente un cambiamento, ed è fighissimo. Non è un prodotto diverso, le basics della vecchia INNA ci sono tutte, non ha ucciso i dischi precedenti come TayTay, ma per quello che fa, diciamo che sembra più profonda. Notate please che l’ho scritto in corsivo, grazie.

Come strategia promozionale, è tutta la settimana che in attesa dell’uscita dell’album (che in Romania si troverà in versione fisica solo al LIDL, e no, non sto scherzando) pubblica le canzoni della tracklist.
Sono tutte carine, ma già credo di aver trovato la mia prefe ‘Don’t Mind’.

Quindi, compito della giornata, riesumare INNA dai vostri hard disk, vedere i video che vi siete persi negli ultimi anni (sono tantissimi) e tornare ad amarla.
Figa, ascoltate Baby K e non lei!? Ecco. Da bravi, do your job.

Buon ascolto bimbi, sono felice di avervi rallegrato l’ipod pure oggi.

Scrivi la tua