Anitta ha pubblicato il suo primo singolo in inglese ‘Will I See You’, in collaborazione con Poo Bear ed è (quasi) tutto quello che stavamo desiderando.

La popstar si sta preparando a conquistare il mondo con il suo nuovo progetto ‘Checkmate’ e sinceramente, non vedo l’ora che accada.

Prima di partire, vi dico due info super basic su chi è questa figa micidiale.
Si chiama Anitta, è Brasiliana ed ha 24 anni. In Brasile è una super star. I suoi video vantano milioni e milioni di views, così come i suoi followers e fa musica giusta. In pratica, se non la conoscete, cos’avete fatto tutto questo tempo?

Se vi sembra di averla già vista… o seguite quella cosa bionda australiana che si fa chiamare rapper Iggy Azalea o ve la ricorderete nel deserto vicino a Diplo e a Pabllo Vittar. Fino a poco, pochissimo tempo fa, ‘Switch‘ di Iggy e ‘Sua Cara‘ dei Major Lazer, sono state le sue uniche collaborazioni esterne all’america latina.

Fino a oggi.

Anitta ha fatto un pezzo con Poo Bear. Se non sapete chi è quest’omone gigante, beh sappiate che è dietro a quasi tutto Purpose di Justin Bieber. Ecco.
Diciamo che come prima collabo solista, male non é.
Il brano è una midtempo molto moody, sensuale e estremamente patriottica per la ragazza, in quanto urla ‘brasile’ da ogni accordo. É bossa nova.

Certo, dal primo singolo in inglese di Anitta, di certo non ci aspettavamo qualcosa del genere, conoscendo il suo animo da strappona, ma tranquilli, la banger non tarderà ad arrivare, anzi.
‘Checkmate’, il progetto che Anitta ha iniziato pubblicando ‘Will I See You’, vedrà la pubblicazione di una nuova canzone indicativamente ogni mese, a sorpresa.
Probabile mossa commerciale studiata a tavolino da Warner America e la sua nuova agenzia di management Shots Studios (Management americano, che gestisce tantissimi influencer giganti come Lele Pons, Rudy Mancuso & so on).

Difatti la ragazza è già stata avvistata sul set di un altro video, in Brasile a fine agosto con il regista… Terry Richardson.

Ecco, diciamo che questa non sarà assolutamente una midtempo romantica, o magari si?
Cosa certa è che sarà una banger. Giorni di riprese, regista d’eccezione e boh. Something big.
Comunque sia mi piace, mi piace un sacco, un altro paio di release di questo livello e sono certo me ne innamorerò perdutamente.
Beh, nel frattempo preparatevi. Anitta questione di mesi e sarà ovunque. Mark my words.

Scrivi la tua